Lui le dice: ”alzati e vattene, devo fare sesso con un’altra”. Lei lo strangola

Marian Searchwell, una 56enne di Vero Beach, in Florida, stava riposando nel suo letto quando l’ex marito è arrivato a cacciarla per poter usare la stanza per fare sesso con un’altra donna. La reazione della Searchwell non è stata accomodante: ha afferrato per la camicia l’ex marito e gli ha stretto le mani attorno al collo, cercando di strangolarlo.
La lite è cominciata quando l’uomo, tornato a casa con un’amica, ha ordinato alla moglie di lasciare il letto, ma quando questa si è rifiutata lui l’ha trascinata giù dal letto afferrandola per un braccio. Così la donna ha reagito, lasciando piccole abrasioni sul corpo dell’ex, con cui è stata sposata per soli cinque mesi, e ora è stata denunciata per violenza domestica e condannata a pagare 500 dollari di cauzione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *