Manda 4800 messaggi in bottiglia e riceve 3100 risposte da tutto il mondo

Harold Hackett è un uomo che vive in una piccola isola della costa atlantica canadese e per quasi vent’anni ha abbandonato circa 4800 bottiglie nell’oceano con lo stesso messaggio, invitando chiunque l’avesse ricevuto di ricontattarlo per posta.

Il fascino del messaggio nella bottiglia non morirà mai a quanto sembra, dato che Hackett ha ricevuto dal 1996 ben 3100 lettere di risposta, da tutto il mondo: Africa, Russia, Paesi Bassi, Gran Bretagna, Francia, Scozia, Florida, Norvegia e perfino le Bahamas. Il contenuto delle lettere è stato abbastanza vario, da semplici saluti ad auguri di Natale e perfino piccoli doni.

C’è chi lo ha definito un social networking vecchio stile, con le classiche e “lente” lettere a sostituire i messaggi istantanei e le email. Pensandoci bene l’uomo ha avuto un’ottima percentuale di risposta. Quanti di voi ricevono commenti o like da 3/4 dei propri contatti ad ogni post?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *