Ninfomane

Un giovanotto entra in farmacia.

– “Ho un problema” – dice al farmacista.

– “Mi dica”.

– “Questa sera viene a trovarmi una… ninfomane che ho conosciuto ieri. Mi ha detto che porterà anche sua cugina che è più scatenata di lei. Temo di non farcela, e vorrei che mi desse qualcosa per resistere a lungo.”

– “Certamente, aspetti un attimo. Ecco. prenda due di queste pillole e vada tranquillo. Mi raccomando però, non più di un paio.”

Deciso a fare bella figura il giovanotto ingoia una dozzina di pillole. Il giorno successivo torna dal farmacista con l’aria stravolta e gli occhi fuori dalle orbite e con il respiro affannoso.

– “Per favore, mi dia una crema contro le abrasioni…”

– “Per il pene?” – chiede il farmacista.

– “No, per la mano. Sa, quelle due di ieri sera, poi, mi hanno fatto il bidone.”