Un uomo compra molte pecore per allevarle e vendere la loro lana…

Dopo parecchie settimane, nota che nessuna delle pecore è incinta e telefona ad un veterinario per chiedere aiuto. Il veterinario gli dice di provare l’inseminazione artificiale. Il pastore non ha la piu pallida idea di cosa significhi, ma per non mostrare la sua ignoranza a riguardo, chiede solamente al veterinario come fare a riconoscere quando diventano gravide. Il veterinario gli dice che quando una pecora è incinta smette di stare in piedi e di girare per il pascolo, e invece si distende per terra e si rotola sul prato. L’uomo allora riattacca e ci ragiona sopra. Giunge alla conclusione che inseminazione artificiale significa che lui che deve ingravidare le pecore. Così, carica le pecore sul suo camion, le porta in un boschetto, fa del sesso con tutte quante, le riporta all’ovile e va a letto. La mattina dopo, si sveglia e osserva le pecore. Vedendo che sono ancora tutte in piedi vagando per il pascolo, conclude che il primo tentativo è andato a vuoto e le carica nuovamente sul camion. Le riporta nel boschetto, scopa ogni pecora per ben due volte per essere sicuro, le riporta indietro e va a letto. La mattina seguente si sveglia e trova le pecore ancora a pascolare in piedi. Un’altro tentativo, dice a se stesso, e provvede a caricarle sul camion e condurle nel boschetto. Passa tutto il giorno a chiavarsi le pecore e una volta ritornato a casa, si stende esausto sul letto. La mattina dopo non riesce nemmeno ad alzarsi dal letto per controllare le pecore. Chiede allora a sua moglie di guardare fuori e di dirgli se finalmente le pecore sono distese sul prato.
“No”, dice la moglie, “Sono tutte sul camion e una di loro sta pure suonando il clacson!!”

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *